71 feriti a Gaza – Colono terrorista va nell’esercito - Bavaglio ad Addameer

A Gaza Venerdì 11 ottobre, durante la 78ª Grande marcia del ritorno,71civili palestinesi, tra cui 28 minori, sono stati feriti dai cecchini israeliani http://www.infopal.it/striscia-di-gaza-grande-marcia-del-ritorno-71-palestinesi-feriti-dalle-forze-israeliane/

Uno dei terroristi ebrei coloni che partecipò allo sterminio della famiglia Dawabsheh (padre, madre e figlio bruciati vivi) nella Palestina Occupata, entrerà presto nell'esercito. Ne da notizia Yedioth Ahronoth, uno dei quotidiani in ebraico più diffusi in Israele http://www.palestinechronicle.com/jewish-terrorist-involved-in-duma-attack-prepares-to-join-israeli-army/

 

Bavaglio dei militari israeliani ad Addameer : niente informazioni su detenuti politici sotto interrogatorio http://www.addameer.org/news/israeli-occupation%E2%80%99s-military-court-bans-addameer-publishing-any-information-several-detainees

7 Ottobre 2019 

Addameer è una Associazione israeliana per i Diritti Umani e sostegno ai prigionieri politici(NdR) Il tribunale militare israeliano ha vietato ad Addameer di fornire notizie sui detenuti politici che sono stati sotto interrogatorio dal 10 settembre al 10 ottobre. Il divieto ha riguardato sia i nomi che i casi di molti detenuti, sia di quelli in stato di accusa, sia di quelli le cui accuse non sono state ancora formulate. Addameer ha espresso preoccupazioni sullo stato di salute di questi detenuti, alcuni dei quali si trovano in stato di detenzione da Agosto, a cui è impedito di parlare con il proprio avvocato. Diversi di costoro sono stati sottoposti a torture e maltrattamenti per tutto il periodo di detenzione.

Addameer denuncia che l’imbavagliamento delle fonti di informazione costituisce un tentativo di coprire gravi violazioni dei diritti umani inflitte ai prigionieri palestinesi da parte di coloro che li interrogano. L’imbavagliamento è inoltre una violazione di diritti fondamentali del prigioniero, del suo avvocato e dei suoi familiari ad avere accesso all’informazione.

I 5 tipi di accuse da parte dei tribunali militari israeliani  (da: http://www.addameer.org/israeli_military_judicial_system/military_courts):

  • Attività Terroristica Ostile (HTA): partecipazione ad “attacchi terroristici”, addestramento militare, traffico di armi, appartenenza ad “associazioni illegali” così individuate da parte del comandante militare
  • Disturbo dell’ordine pubblico, compreso lancio di sassi e incitamento alla violenza
  • Furto, saccheggio, traffico di merci rubate
  • Presenza illegale in Israele quale “lasciare l’area di residenza senza permesso”, accusa spesso a palestinesi in cerca di lavoro in Israele
  • Intralcio al traffico nei Territori Palestinesi Occupati

Traduzione e sintesi di Claudio Lombardi, Amicizia Italo-Palestinese