Peled : blackout a Milano dalla lobby sionista

Da: Invicta Palestina News 13 ottobre 2019

A Milano, secondo i capi della comunità ebraica e fiancheggiatori di Netanyahu, Miko Peled, cittadino israeliano, non doveva parlare di Palestina il giorno dello Yom Kippur

Miko Peled, nipote di uno dei padri fondatori di Israele, figlio di un generale israeliano, volontario nell’esercito, una sorella uccisa durante un attacco palestinese, un’altra che scrive libri per descrivere come il sionismo alimenta il razzismo verso gli arabi partendo dai libri di testo nelle scuole. Miko Peled a Torino racconta come e perchè ADESSO sostiene la liberazione della Palestina.

https://www.youtube.com/watch?