Un premio al rabbino che ha lodato il massacro di Hebron

The Palestine Monitor – 10 agosto 2019 http://www.palestinemonitor.org/details.php?id=rj1f2qa23797yo0qbdrtir

Ministro dell’educazione in Israele è un rabbino, Rabbi Rafi Peretz(1). Peretz ed il ministro dei trasporti Bezalel Smotrich sono intervenuti alla premiazione del rabbino estremista Yitzchak Ginsburgh, noto per aver lodato il colono di origine statunitense Baruch Gordstein che nel 1994 aveva ucciso 29 musulmani in preghiera nella moschea di Abramo a Hebron e ne aveva feriti altri 120.

A Ginsburgh è stato assegnato il premio “Torah creativity” nel corso del “Torah symposium” l’8 agosto.

Ginsburgh è anche tra i rabbini che approvano il libro “The King’s Torah,” nel quale vengono indicati i casi in cui gli ebrei sono legittimati ad uccidere non-ebrei in osservanza alla legge giudaica.

Il segretario generale del partito Iniziativa Nazionale Palestinese Mustafa Barghouti (21% dei voti alle elezioni presidenziali palestinesi del 2005) ha dichiarato: “E’ una vergogna che il governo di Israele partecipi alla premiazione di una tale figura di razzista. Andrebbe invece condannato”

The Times of Israel ha riportato critiche che denunciano Ginsburgh di alimentare le violenze da parte degli estremisti ebrei contro i palestinesi ed altri non-ebrei sia in Israele che nella Palestina Occupata.

Ginsburgh in precedenza si era riferito agli arabi come ad “un cancro” un termine che l’ha fatto accusare di “incitamento” ma mai condannato. Per la stessa accusa di “incitamento “ la poetessa palestinese Dareen Tatour, per una poesia, era stata condannata a 5 mesi di carcere , di cui 2 scontati in prigione prima di venire assolta in appello, NdR.

Haaretz scrive che il premio è stato deciso dalla organizzazione ebraica ““Cattedra per la Torah e la Saggezza” sovvenzionata dal Ministero dell’Educazione, dipartimento per la Cultura Ebraica, il quale ha ricevuto oltre $7mila di contributi statali nel 2017 e nel 2018. Tuttavia Haaretz riporta che quest’anno il ministero dell’educazione non sovvenzionerà questa istituzione. Un portavoce del ministero ha dichiarato che il ministro rabbino Peretz si è dichiarato orgoglioso di partecipare all’evento, ma di non aver partecipato personalmente alla destinazione dei premi.

Il pavimento insanguinato della Moschea Di Abramo a Hebron dopo la strage lodata dal rabbino Ginsburgh

(1) Vedi  in questa medesima Rassegna Stampa l'articolo “Da un autorevole rabbino USA una reazione indignata alle affermazioni del rabbino razzista ministro dell’Educazione in Israele”

Trad. e sintesi a cura di Associazione di Amicizia Italo-Palestinese