Gaza: I servili resoconti delle principali agenzie. Illustrate ai giornalisti le bravate israeliane

Alla Grande Marcia del Ritorno il bilancio di Venerdi 26 luglio è ancora di 1 morto e 38 feriti.
Nel riportare i fatti le agenzie Reuters e Algemeiner si attengono fedelmente alle versioni dell’esercito israeliano ed ecco come la raccontano (https://www.algemeiner.com/2019/07/27/palestinians-throw-explosives-hand-grenades-during-gaza-border-riots/), sotto il titolo “I palestinesi lanciano esplosivi e bombe a mano nel corso dei tumulti al confine di Gaza”
“Migliaia di palestinesi hanno svolto tumulti al confine Gaza-Israele e fonti militari israeliane hanno dichiarato che alcuni tra la folla hanno lanciato oggetti esplosivi e bombe a mano verso lo sbarramento di confine. Tali tumulti fanno parte della Grande Marcia del Ritorno controllata da Hamas , che ha visto un ininterrotto livello di violenza al confine. Un mezzo militare risulta danneggiato, mentre nessun soldato risulta ferito. Un portavoce militare ha dichiarato che le truppe hanno risposto con mezzi di dispersione di tumulti ed hanno aperto il fuoco secondo le procedure operative standard. Approfittando dei tumulti si sono verificati diversi tentativi da parte di terroristi di infiltrarsi in Israele.”

Gaza fa scuola
Qualche giorno prima, il 23 luglio, la newletter sionista WIN(World Israel News) titolava con orgoglio:
“La scuola antirerrorismo di Israele mostra i suoi talenti”
Si è trattato di una esposizione delle attività di questa “scuola antiterrorismo” ad un gruppo di giornalisti. La scuola insegna il cecchinaggio ed altre specialità quali l’uso di confidenti.
Nella illustrazione si è fatto riferimento in particolare all’esperienza su quanto avviene al confine con Gaza. In particolare, per quanto riguarda i cecchini, viene evidenziata la preoccupazione di Israele di risparmiare vite umane e quindi evitare di colpire al di sopra del ginocchio, il che spesso costa la vita alla persona colpita. Si raccomanda quindi ai cecchini piuttosto di colpire alle caviglie(storpiare fa meno notizia che uccidere, NdR). Viene vantato l’uso a Gaza delle dotazioni di fucili Barrett MRAD made in USA, progettati apposta per uso da parte di cecchini.

 Traduzioni e sintesi di Associazione di Amicizia Italo-Palestinese