Prigionieri palestinesi. Chiamata all'azione per il 17 aprile

 

Addameer
09.04.2013

http://www.addameer.org/etemplate.php?id=579

Prigionieri palestinesi. Chiamata all'azione per il 17 aprile

 

Chiamata all'azione! Unisciti alla Campagna di Addameer per la fine della detenzione amministrativa a partire dal 17 aprile 2013 


L’Organizzazione di sostegno ai prigionieri e per i diritti dell’uomo, Addameer,  invita tutti gli attivisti e le persone di coscienza a solidarizzare con tutti i prigionieri politici e a unirsi alla campagna globale contro la detenzione amministrativa che verrà lanciata dal 17 aprile 2013. 
                 

Oltre 4.743 palestinesi sono attualmente detenuti da Israele, 10 dei quali donne, 193 bambini. 178 detenuti sono in carcere per "detenzione amministrativa", in base a vecchie regole che Israele usa per tenere i palestinesi in carcere a tempo indeterminato, sulla base di informazioni segrete, senza imputazioni a loro carica e negando regolari processi.

 

Non solo questi prigionieri sono detenuti arbitrariamente, ma l'uso che Israele fa della detenzione amministrativa, viola diversi standard internazionali, come deportare i palestinesi dal territorio occupato da Israele, negare visite regolari dei familiari e non rispettare gli interessi dei bambini detenuti, come richiesto dal diritto internazionale.

Abbiamo bisogno del vostro sostegno per spezzare le loro catene e il silenzio sulla detenzione amministrativa.

Oggi, Israele ha appaltato la sicurezza per le prigioni dove i palestinesi sono tenuti ad una società britannica-danese di nome G4S.

Insieme con il Servizio carcerario israeliano, G4S è responsabile delle dure condizioni dei prigionieri affrontate durante gli storici scioperi della fame che migliaia di palestinesi hanno portato avanti nel 2012, tra i quali due scioperanti Khader Adnan e Hana Al- Shalabi che sono vicini alla morte per la loro protesta contro la loro detenzione arbitraria.

G4S è anche complice della detenzione israeliana di quasi un terzo del Consiglio legislativo palestinese dal 2006, e per le decine di difensori dei diritti umani arrestati ogni anno durante le manifestazioni di resistenza popolare.

Il governo di Israele deve liberare tutti i detenuti amministrativi, e nel frattempo, a tutti i detenuti amministrativi devono essere concessi i loro diritti in rispetto del diritto internazionale.

Addameer sostiene il boicottaggio internazionale, disinvestimenti e sanzioni campagna (BDS) contro G4S per terminare la sua complicità nella detenzione di detenuti amministrativi e per fare pressione sul governo israeliano fino alla liberazione dei prigionieri.

Addameer invita le organizzazioni di solidarietà, individui e organizzazioni per i diritti umani in tutto il mondo a unirsi alla nostra campagna che sarà lanciata il 17 aprile 2013 per l'abolizione della "Detenzione Amministrativa" .

AGIRE! Puoi aiutarci facendo pressione sul governo israeliano per la liberazione dei prigionieri:

·       Partecipando a una giornata di mobilitazione di massa nella tua città il 17 aprile, l'annuale Giornata dei prigionieri palestinesi

·       Organizzando un evento "Fine della detenzione amministrativa" in una data dal 17-24 APRILE 2013 nella tua città o campus universitario

·       Partecipando a una campagna locale BDS nella tua città contro la G4S

·       Informando sulla "detenzione amministrativa" nella tua comunità

(Traduzione a cura di Invictapalestina)