Mobilitazione Fiorentina in Solidarietà con Gaza

“Mobilitazione in Solidarietà con il Martirio del Popolo Palestinese della Striscia di Gaza”

che si terrà

Martedì 20 novembre 2012, dalle ore 17:30 alle 20:00
a Firenze, in Piazza della Repubblica
 

Per rivendicare il diritto alla vita del popolo di Gaza, contro l’operazione militare israeliana “Pilastro di Sicurezza” che, con continui bombardamenti dal cielo, da terra e dal mare, sta distruggendo le strutture e infrastrutture palestinesi dell’area, e si rende responsabile di un lungo elenco di morti – bambini, donne e civili innocenti – vittime extra-giudiziarie di “assassini mirati” o di “effetti collaterali.”
                                 gruppo solidariet gaza


Ci opponiamo a che una competizione elettorale interna allo Stato di Israele si traduca in una tragedia immane per il popolo palestinese.
                                     gaza b fi 20-11-23 

Affermiamo il fatto che il lancio di razzi dalla Striscia di Gaza su località israeliane è la logica conseguenza del disumano e illegittimo blocco imposto da Israele a Gaza, della rovina di ogni attività produttiva, dell’immiserimento della popolazione e dell’incubo connesso alle sistematiche aggressioni omicide delle forze militari israeliane, e non la giustificazione per il loro intervento.
                 gaza a fi 20-11-22

Esigiamo che il Presidente Napoletano, il primo ministro Monti e il ministro degli esteri Terzi non parlino in nostro nome quando si dichiarano solidali con Israele e giustificano la sua aggressione militare omicida come un “diritto alla difesa”.
                               gaza c fi 20-11-24

Consideriamo il loro atteggiamento come espressione di un asservimento dell’Italia alla logica dell’illegittimità, della sopraffazione e della violenza portata avanti dallo Stato di Israele su scala internazionale, la cui unica prospettiva è quella di una catastrofe bellica dalle devastanti proporzioni.
                       gaza d fi 20-11-29 

Rivendichiamo il rispetto del diritto internazionale e umanitario da parte di tutti e che non ci siano Stati, come Israele, che ne siano esentati per sensi di colpa, ricatti o criminali alleanze.
                              5555 
                                                                            FIRENZE PER GAZA    

 VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE:  http://www.youtube.com/watch?v=9PweeKusF1o