Gaza: una risposta al disagio dell'infanzia

LUNEDI' 22 NOVEBRE 2010, ALLE ORE 21:00
PRESSO LA SALA DELL'ARCI IN PIAZZA DEI CIOMPI 11 - FIRENZE
 
SI TERRA' UN INCONTRO PUBBLICO CON
 
HUSAM HAMDOUNA e ALAA JARADH
RISPETTIVAMENTE DIRETTORE GENERALE E PRESIDENTE
DEL REMEDIAL EDUCATION CENTER DI GAZA
 
AL QUALE, DI RECENTE, L'ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI HA CONSEGNATO IL "PREMIO FELTRINELLI"
PER L'ALTO VALORE MORALE E UMANITARIO DEL LAVORO SVOLTO NEL CAMPO DELL'INFANZIA
 
Chi è interessato a quanto succede in Palestina , e in particolar modo a Gaza,e vuole operare per la difesa dei diritti del suo popolo;
chi ricorda ancora l'attività educativa di don Milani, parroco di Barbiana;
chi crede nella educazione alla pace;
non può non ascoltare quanto viene fatto nella Striscia di Gaza sotto assedio
da operatori che impegnano il loro quotidiano nel recupero di bambini e bambine
spesso affetti da ritardi mentali conseguenti a traumi e a difficoltà sociali,
che intervengono perchè superino le loro menomazioni fisiche o psichiche,
le disparità sociali e di religiore,
per accedere ad una comprensione non dottrinaria della realtà,
sviluppando senso critico e desiderio di partecipazione,
accettazione delle differenze ed apertura al mondo,
 
proprio a quel mondo che è loro interdetto dall'isolamento imposto da Israele.

locandina incontro gaza rec