Beirut 09 maggio 2010 (foto dal sito www.middle-east-online.com) Nena News - Israele e Stati Uniti sbraitano contro i missili Scud che il movimento sciita Hezbollah avrebbe ricevuto dalla Siria ma dal Libano per ora sparano, sulla scena dei record mondiali, solo giganteschi hummus.                                                               

Pesa ben 10.452 kg il piatto colmo di hummus (crema di ceci, sesamo, olio d’oliva, succo di limone e aglio) preparato ieri da un team di 300 cuochi libanesi entrato nel Guinness World Records al posto del primato stabilito dagli israeliani.

lebanon-hummus-300x200

 


La guerra gastronomica tra Israele e il Libano va avanti da mesi. Il Paese dei cedri la combatte soprattutto per affermare l’origine araba dell’hummus e per smentire la versione degli israeliani che, peraltro, da tempo si proclamano genitori anche di un altro piatto mediorientale, il falafel (una polpetta fatta sempre di pasta di ceci), facendo irritare il mondo arabo.

       Lo scorso gennaio 50 cuochi del villaggio arabo israeliano di Abu Gosh (noto in passato per aver appoggiato nel 1948 il movimento sionista ebraico) furono in grado di preparare un piatto di hummus del peso di quattro tonnellate. Un record durato pochi mesi, ma la guerra dell’hummus non è finita. (red) Nena-News