Terrorismo israeliano a At-Tuwani

Operazione Dove

06.03.2010

 “TRE BAMBINI PALESTINESI TRATTENUTI
   MENTRE RACCOGLIEVANO DELLE ERBE”

   da Comunicato stampa Operazione Colomba

 [Nota: Secondo la IV Convenzione di Ginevra, la corte internazionale di giustizia dell' Aia e numerose risoluzioni delle Nazioni Unite, tutti gli insediamenti israeliani nei Territori Palestinesi Occupati sono illegali. Gli avamposti israeliani sono considerati illegali secondo la legge israeliana]

 At Tuwani, South Hebron Hills 

Il 6 marzo 2010 alle ore 10:30 del mattino un gruppo di soldati israeliani ha fermato tre bambini, due tredicenni e un quattordicenne, mentre stavano raccogliendo delle erbe nel villaggio di At-Tuwani, nelle colline a sud di Hebron.

                                                erbe01ab

 


I bambini erano assieme ad alcuni volontari di Operazione Colomba sulla collina di Khelly, di proprietà privata palestinese, vicino all'insediamento di Ma'on, quando sono arrivati dei soldati a bordo di una jeep militare. Tre di loro hanno iniziato a correre verso i ragazzi, hanno ritirato loro le cesoie che stavano utilizzando per raccogliere delle erbe e li hanno spinti verso la jeep. I soldati hanno poi fatto inginocchiare i ragazzi a terra per una decina di minuti, mentre nel frattempo è arrivato sul posto anche il capo della sicurezza di Ma'on. Due dei ragazzi sono stati forzati a salire sulla jeep, mentre il terzo ha tentato di scappare. Un soldato lo ha rincorso, ha tolto la sicura al suo M16 e ha rivolto l'arma contro il bambino che si è fermato immediatamente. Il minore è stato poi messo assieme agli altri e la jeep è partita con tutti bambini all'interno.
                                               erbe05ab

Dopo circa un quarto d'ora, i membri di Operazione Colomba hanno visto i tre bambini correre loro incontro, giù da una collina, dall'altro lato della Road 317: i giovani palestinesi hanno riportato che i soldati dopo averli portati via per un breve tratto, li hanno poi rilasciarli. 

I coloni dell' insediamento di Ma' on sono spesso supportati dai soldati israeliani nei loro sforzi per rendere la valle e la collina di Khelly inaccessibili ai palestinesi, i quali sono fra l'altro proprietari di queste terre. 

Dal 1° febbraio, i membri di Operazione Colomba e di Christian Peacemaker Team che lavorano nell' area di At-Tuwani sono stati testimoni di come uomini, donne e bambini palestinesi siano stati ripetutamente scacciati dalle loro terre, trattenuti o arrestati. 

Le due organizzazioni mantengono una presenza permanente nel villaggio con l'obiettivo di provvedere agli accompagnamenti dei bambini palestinesi e delle loro famiglie che vivono sotto la minaccia costante di violenze da parte dei coloni e dell' esercito israeliani. 

Per ulteriori informazioni contattare: Operazione Colomba: 054 99 25 773