Di ritorno da Gaza

Image

L'Associazione di Amicizia Italo-Palestinese Onlus

Vi invita all'incontro

“DI RITORNO DA GAZA”

VENERDI’ 29 GENNAIO 2010 - ORE 21:00
Alla casa del popolo XXV APRILE
Via del Bronzino, 117 - Firenze

A partire dal 27 Dicembre 2008 e fino al 18 Gennaio 2009, lo stato d'Israele ha lanciato l’offensiva militare “Piombo fuso” contro la popolazione di Gaza, già sotto embargo, compiendo uno feroce massacro tra la popolazione civile: 1429 morti, tra cui 121 donne e 288 bambini, e 5360 feriti di cui 1600 bambini e 830 donne.
In occasione del 1° anniversario dell'aggressione, due delegazioni di attivisti Italiani hanno partecipato a due iniziative internazionali che miravano a rompere l'assedio su Gaza, portando aiuti umanitari alla popolazione civile: "Viva Palestina" e "Gaza Freedom March". Mentre la prima è riuscita a raggiungere Gaza dopo enormi difficoltà, la seconda è stata bloccata dalle autorità egiziane. Incontro con i componenti delle due delegazioni: Franceso Andreini, Valentina Marchesini e Martina Pignatti (Gaza Freedom March), Alfredo Tradardi (ISM Italia- Viva Palestina).

Aderiscono: ANPI Sezione Potente, Cantiere Sociale Camilo Cienfuegos, CPA Firenze Sud, Circolo az.le Ferrovieri PRC “Spartaco Lavagnini”, Comitato Fermiamo
la Guerra, Comitato Pistoiese per la Palestina, PCL Firenze, Associazione per sinistra unita e plurale di Firenze, InfoPal, ISM Italia e Ponte Per, Cospe, Centro documentazione Carlo Giuliani Settignano, Statunitensi contro la guerra - Firenze