STORIA DEL FALLIMENTO DELLA PACE

Enderlin Charles
"Storia del fallimento della Pace tra Israele e Palestina. Il sogno infranto."
NEWTON & COMTON EDITORI - 2003

Image


<<La ricostruzione dei negoziati di pace- ufficiali e segreti – svoltisi tra palestinesi e israeliani a partire dall’assassinio di Yitzhak Rabin nel 1995 fino alla visita di Ariel Sharon sulla spianata delle Moschee nel 2001 e all’inizio della seconda Intifada. L’autore è dal 1981 corrispondente da Gerusalemme di <<France 2>> e in tale veste non solo ha seguito da vicino tutte le vicende di cui parla, ma ha raccolto le testimonianze dei protagonisti noti e meno noti delle trattative, a volte con l’impegno a non rivelarle fino alla fine del 2001.>> 

<<Enderlin, capo della sezione mediorientale della televisione pubblica francese France 2, ha vissuto a Gerusalemme per decenni. Il suo dettagliato resoconto di numerosi negoziati di pace [….] inizia con l’assassinio di Yitzhak Rabin nel novembre del 1995, poco dopo la firma degli Accordi di Oslo II , e termina con la fine del mandato di Clinto alla Casa Bianca. Gran parte del libro è dedicata all’anno 2000 e comprende gli incontri di Wye River Plantation e di Camp David in luglio, che si conclusero senza successo. Il quadro dei negoziati tracciato da Enderlin è più equanime di molti resoconto apparsi sulla stampa. Non biasima nessuna delle due parti per il fallimento, mostrando che entrambe fecero degli sforzi ma alla fine furono riluttanti nell’intraprendere i passi necessari. La sua storia è basata su dichiarazioni pubbliche dei partecipanti, sui suoi reportage e sulle note e diari privati che alcuni dei partecipanti gli hanno messo a disposizione. Lunghe citazioni da queste fonti è l’uso del presente lungo tutta la narrazione danno al testo un grande senso di immediatezza e di urgenza.>>  
                                                                              
The Library Journal
 



Charles Enderlin nel 1998 ha pubblicato un volume sulla storia dei negoziati segreti tra arabi ed israeliani dal 1917 al 1997 dal titolo Paix ou guerres  del quale questo volume fa seguito.