IL MURO DI FERRO

Avi Shlaim - "Il muro di ferro"
Israele e il mondo arabo.
CASA EDITRICE IL PONTE - 2003

Image


<<Questo libro, di cui è uscita recentemente anche l’edizione ebraica,offre un’accurata e documentata analisi storica della politica estera israeliana nei primi cinquant’anni della fondazione dello Stato ebraico e lo fa intrecciando politica interna e politica estera, mostrando la crucialità del caso israeliano nella storia del Medio Oriente contemporaneo e tenendo come filo conduttore la dottrina del “muro di ferro”, elaborata nel 1920 dai sionisti più intransigenti, secondo la quale ogni negoziato con gli arabi avrebbe dovuto essere condotto da una posizione di forza militare. La dottrina del muro di ferro, argomenta Shlaim,diventerà centrale per comprendere tutta la politica estera israeliana. Chi dissentirà verrà relegato a una posizione marginale e importanti occasioni di dialogo e pacificazioni andranno perse. Attingendo abbondantemente dal materiale emerso con l’apertura degli archivi israeliani e da numerose interviste con i protagonisti chiave della storia mediorientale, Shlaim rilegge l’azione politica e militare di Israele con oggettiva radicalità e senza compromessi.Il risultato è un resoconto coraggioso, brillante e dettagliato di uno dei conflitti mondiali più difficili e complessi dei tempi moderni.>>


 Avi Shlaim, con Ilan Pappe, Benny Morris, Simha Flapan, Zeev Sternhell, è uno dei più importanti esponenti della nuova storiografia israeliana.Nato a Baghdad nel 1945 e cresciuto in Israele, dove ha prestato servizio militare dal 1964 al 1966, ha insegnato storia al Jesus College di Cambridge dal 1966 al 1969. Specializzatosi in relazioni internazionali alla London School of Economics, ha insegnato politica all’Università di Reading dal 1970 al 1987. E’ attualmente professore di relazioni internazionali al St.Anthony College di Oxford.Tra la sua abbondante produzione scientifica ricordiamo: Collusion across the Jordan: King Abdullah, the Zionist Movement and the Partition of Palestine (1988); The Politics of Partition (1990, 1998); War and Peace in the Middle East: A  Concise History (1995); The Cold War and the Middle East(1997); the War for Palestine: Rewriting the History of 1948 (2001).Shlaim è editorialista per numerosi quotidiani e commentatore radiotelevisivo.