Oltre la Palestina - All'est del Mediterraneo.

Munif 'Abd ar-Rahman

"All'est del Mediterraneo."

JOUVENCE -1993
 
Image

<<In questo romanzo del 1975 ‘Abd ar-Rahman Munif mette a fuoco la realtà di un imprecisato paese “All’est del Mediterraneo”, in cui un regime dittatoriale calpesta i più elementari diritti umani. I protagonisti, fratello e sorella,vivono chiusi ciascuno nel proprio carcere fatto di prigionia, torture fisiche e psicologiche per lui, e di mura domestiche intrise di paura, di rabbia repressa per lei. Attraverso un dialogo che si alterna in diversi capitoli, ripercorrono momenti della loro infanzia e delle loro scelte che testimoniano la grande sete di libertà di tutto un popolo. Scritto con sofferta umanità, questo romanzo è considerato un classico della letteratura araba contemporanea.>>  

 

‘Abd ar-Rahman Munif è ato in Giordania nel 1933 da padre saudita e da madre irachena: Economista ed esperto di problemi di sviluppo si dedica dal 1973 alla letteratura. Per essersi opposto alla guerra Iraq-Iran ha conosciuto la prigione in Iraq e l’esilio in Francia, in Jugoslavia ed in Siria fino alla sua morte avvenuta nel 2004 a Damasco. I suoi romanzi, tradotti in diverse lingue, ci parlano del deserto, del petrolio e dei regimi autoritari che si opprimono la terra araba. Nel 1992 ha vinto un prestigioso premio letterario arabo, il Premio al-Sultan al-‘Uways.ha pubblicato La città del sale, un’opera narrativa in cinque volumi, oltre a Storia di una città(1994) e Gli alberi e l’assassinio di Marzuq.(1973)>>