Nuovo attacco contro scuola ONU

A Beit Lahiya, nel nord della Striscia di Gaza, questa mattina c’è stata una nuova strage israeliana contro una scuola dell’Unwra, l’Agenzia per i Rifugiati delle Nazioni Unite. Nella scuola, in cui erano rifugiati numerosi civili, sono morte 13 persone, tra cui un bambino.
Il bilancio ufficiale delle vittime palestinesi è salito a 1205 morti, di cui 410 bambini, e a 5300 feriti, di cui 1630 bambini.