Gaza: colpita sede ONU

A Gaza la sede locale dell'Unrwa, l'Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, è stata colpita stamani da bombe al fosforo bianco lanciati dall'esercito israeliano. Nelle ultime ore sono inoltre almeno 14 i centri sanitari (tra ambulatori e ospedali) colpiti dai missili. Sempre a Gaza è stato colpito l'ospedale Al-Aqsa della Mezzaluna Rossa con 500 persone al suo interno. Il polo sanitario è attualmene circondato dai cecchini israeliani.
Il Vaticano ha denunciato la violazione dei diritti umani da parte di Israele, mentre il Parlamento Europeo ha approvato una risoluzione per una tregua immediata.
Le vittime palestinesi, dall'inizio dell'operazione Piombo Fuso, sono ormai più di mille.