Stage di dabke 2019 - 6 aprile

Associazione di Amicizia Italo-Palestinese ONLUS
TreTTempi Folk
 
vi invitano allo
Stage di Dabke
con Abeer Hamad
6 aprile 2019 - 10:00-19:00
13:00 - 14:30 pranzo con assaggi di cucina palestinese
Circolo Arci Progresso - via Vittorio Emanuele II, 135-  Firenze
 
Costo del corso: 20 €, pranzo 5 €
 è necessaria la prenotazione scrivendo a:         Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
La dabka è una danza popolare di gruppo ed è molto ballata in Libano, Siria, Palestina, Giordania ed in Iraq. Il significato letterario della parola in arabo significa ‘battendo i piedi’. Questa danza dal sapore folcloristico viene pure ballata similmente da altri popoli al di fuori del medio – oriente, come in Turchia, Iran, Pakistan e in altri paesi dell’Europa: rappresenta infatti una componente fondamentale del patrimonio artistico nazionale. Nel medio – oriente questa danza tuttora viene ballata molto spesso, in vari occasioni come nelle feste nazionali, matrimoni e anche in discoteche tra i giovani. La dabka si basa sulla sincronizzazione dei passi dei piedi dei ballerini che la eseguono tenendosi per mano formando una linea retta, un arco o un cerchio. I ballerini della dabka vengono chiamati dabeekeh. I dabeekeh possono essere sia di sesso maschile che femminile, e le danze sono eseguite sia da soli che in gruppo, ed è una danza che richiede energia e tanto fiato. Colui che guida la dabka e dà il ritmo si chiama laweeh: ha il ruolo di scegliere che direzione la dabka deve prendere e può in qualsiasi momento decidere di eseguire dei passi da solista per esibire le sue capacità individuali. La musica tradizionale araba utilizzata per questa danza è caratterizzata da melodie piene di emozione e gli strumenti musicali utilizzati di solito sono: flauto, derbakeh (tipo di tamburo orientale), daff etc
Abeer Hamad: insegnante e direttrice di “La troupe PALESTINE”, compagnia fondata nel mese di aprile 2009 e già presente in diversi eventi artistici, composta da ragazzi e ragazze di origine palestinese che vivono in Francia e che vogliono lasciare in eredità alle future generazioni, ai figli della diaspora, la storia e la cultura della Palestina attraverso la Dabke.


Iniziative

Notizie

Mentre venerdi 23 agosto a Gaza sono 70 i feriti tra gli 8mila partecipanti alla Grande Marcia, ministro israeliano dichiara che la prossima offensiva su Gaza sarà peggiore di quella del 2014 https://www.middleeastmonitor.com/20190821-israel-minister-next-gaza-offensive-will-be-harsher-than-2014/ 21 agosto 2019. In una intervista rilasciata martedi 20 all’agezia di...
(39)

Leggi tutto: A settembre...

Gaza. Sarebbero 35 mila i palestinesi che hanno lasciato la Striscia nel 2018. Un funzionario israeliano riferisce che il governo Netanyahu è pronto a facilitare questa fuga causata in buona parte proprio dall'assedio israeliano. Nel piccolo territorio palestinese crescono disperazione e...
(24)

Leggi tutto: Fuga da Gaza,...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(569)

Leggi tutto: La...