Viaggio di conoscenza in Palestina 2019

L'ASSOCIAZIONE DI AMICIZIA ITALO PALESTINESE VI INVITA A PARTECIPARE AL VIAGGIO DI CONOSCENZA IN TERRA PALESTINESE CHE SI SVOLGERA' DAL 12 AL 20 OTTOBRE  2019

Dopo il successo delle passate esperienze, l'Associazione di Amicizia italo-palestinese  ONLUSpropone un nuovo viaggio di conoscenza per tutti coloro a cui, sentendo parlare di Palestina, delle sue sofferenze e delle sue lotte, è nato il desiderio di saperne di più. Per capire bene cosa succede  in questa terra non troppo lontana nell'era della tecnologia non è indispensabile andarci di persona, ma per entrare veramente dentro la questione, rendersi conto di cosa vuol dire vivere prigionieri in casa propria, vedersi rubare l'acqua, la terra, gli ulivi, veder nascere un muro davanti alle proprie finestre, essere continuamente soggetti a vessazioni, non essere liberi di andare a scuola, al lavoro, all'ospedale, è necessario andare, vedere con i propri occhi. Quando visiti la Palestina e chiedi alle persone cosa puoi fare per aiutarle ti rispondono che devi fare sapere qual è la realtà. Raccontare, trasmettere le sensazioni che hai provato; questo lo si può fare solo dopo esserci stati e aver vissuto insieme a loro il senso di impotenza che ti pervade una volta entrato nei Territori Occupati. Il viaggio non comprende Gaza né visite a luoghi in cui possano crearsi situazioni pericolose; noi desideriamo solo farvi conoscere la Palestina  nella realtà quotidiana dell'occupazione, ma anche nella sua bellezza, nella sua ricchezza culturale e nel calore della sua gente.  E per far sì che, tornando a casa, possiate raccontare la verità, l'unica arma a disposizione dei Palestinesi. Il viaggio si svolgerà dal 12 al 20 ottobre con volo diretto e pernottamento in ostello.

COSTI:

Viaggio aereo A/R inferiore a 400.00 €

Vitto e alloggio, trasporti, guida circa 700.00€

Numero di partecipanti limitato: si accettano fino a 19 prenotazioni entro il 31 maggio 2019

Per maggiori informazioni potete consultare il volantino

Marina 3292037863

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

viaggio 2019 int


Iniziative

Notizie

Mentre venerdi 23 agosto a Gaza sono 70 i feriti tra gli 8mila partecipanti alla Grande Marcia, ministro israeliano dichiara che la prossima offensiva su Gaza sarà peggiore di quella del 2014 https://www.middleeastmonitor.com/20190821-israel-minister-next-gaza-offensive-will-be-harsher-than-2014/ 21 agosto 2019. In una intervista rilasciata martedi 20 all’agezia di...
(39)

Leggi tutto: A settembre...

Gaza. Sarebbero 35 mila i palestinesi che hanno lasciato la Striscia nel 2018. Un funzionario israeliano riferisce che il governo Netanyahu è pronto a facilitare questa fuga causata in buona parte proprio dall'assedio israeliano. Nel piccolo territorio palestinese crescono disperazione e...
(24)

Leggi tutto: Fuga da Gaza,...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(569)

Leggi tutto: La...