Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele

Mohammed Bakri, è un attore, regista e sceneggiatore palestinese con cittadinanza israeliana. Da 15 anni è perseguitato da Israele e a gennaio 2019 dovrà subire l’ennesimo processo per diffamazione. La sua ‘colpa’? Essere l’autore di “Jenin, Jenin”, un documentario del 2002 che denuncia, attraverso i racconti di testimoni oculari, i crimini commessi dall’esercito israeliano durante l’attacco al campo-profughi di Jenin.

 

Sottotitoli a cura di Assopace Palestina, http://www.assopacepalestina.org/2018/09/video-sono-mohammed-bakri-regista-perseguitato-da-israele/

Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele
Watch the video

Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele

Mohammed Bakri, è un attore, regista e sceneggiatore palestinese con cittadinanza israeliana. Da 15 anni è perseguitato da Israele e a gennaio 2019 dovrà subire l’ennesimo processo per diffamazione. La sua ‘colpa’? Essere l’autore di “Jenin, Jenin”, un documentario del 2002 che denuncia, attraverso i racconti di testimoni oculari, i crimini commessi dall’esercito israeliano durante l’attacco al campo-profughi di Jenin.

 

Sottotitoli a cura di Assopace Palestina, http://www.assopacepalestina.org/2018/09/video-sono-mohammed-bakri-regista-perseguitato-da-israele/


Iniziative

Firenze per la Palestina invita a partecipare al presidio No al Piano Trump! La Palestina non è in vendita   sabato 15 febbraio 2020 ore 16.30 p.zza Strozzi - Firenze   Il piano Trump prevede:- Gerusalemme indivisa ed eterna capitale dello stato d'Israele;- l'annessione  immediata  da  parte  di  Israele...

Leggi tutto: No al piano...

Notizie

Interventi