Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele

Mohammed Bakri, è un attore, regista e sceneggiatore palestinese con cittadinanza israeliana. Da 15 anni è perseguitato da Israele e a gennaio 2019 dovrà subire l’ennesimo processo per diffamazione. La sua ‘colpa’? Essere l’autore di “Jenin, Jenin”, un documentario del 2002 che denuncia, attraverso i racconti di testimoni oculari, i crimini commessi dall’esercito israeliano durante l’attacco al campo-profughi di Jenin.

 

Sottotitoli a cura di Assopace Palestina, http://www.assopacepalestina.org/2018/09/video-sono-mohammed-bakri-regista-perseguitato-da-israele/

Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele
Watch the video

Sono Mohammed Bakri, regista perseguitato da Israele

Mohammed Bakri, è un attore, regista e sceneggiatore palestinese con cittadinanza israeliana. Da 15 anni è perseguitato da Israele e a gennaio 2019 dovrà subire l’ennesimo processo per diffamazione. La sua ‘colpa’? Essere l’autore di “Jenin, Jenin”, un documentario del 2002 che denuncia, attraverso i racconti di testimoni oculari, i crimini commessi dall’esercito israeliano durante l’attacco al campo-profughi di Jenin.

 

Sottotitoli a cura di Assopace Palestina, http://www.assopacepalestina.org/2018/09/video-sono-mohammed-bakri-regista-perseguitato-da-israele/


Iniziative

Notizie

Da: Invicta Palestina News 13 ottobre 2019 A Milano, secondo i capi della comunità ebraica e fiancheggiatori di Netanyahu, Miko Peled, cittadino israeliano, non doveva parlare di Palestina il giorno dello Yom Kippur Miko Peled, nipote di uno dei padri fondatori di Israele, figlio di un generale...
(42)

Leggi tutto: Peled :...

Mentre lo Stato israeliano continua a uccidere e ad espellere i Palestinesi, Nathan Czapnik svela l’immagine ingannevole di Israele come rifugio LGBT sicuro e tollerante. Nathan Czapnik – 3 ottobre 2019  https://www.invictapalestina.org/archives/37124 Il governo israeliano si mostra  orgoglioso nel...
(47)

Leggi tutto: Il...

Interventi

da Internazionale, 13.09.2019 I legami tra cristiani evangelici statunitensi e coloni israeliani sono molto forti.I due gruppi hanno ideali simili e interessi in comune di Judy Maltz (Haaretz) Quando circa dieci anni fa i primi volontari cristiani evangelici si presentarono nell’insediamento...
(190)

Leggi tutto: Divina...

di Gideon Levy Internazionale, 23.08.2019 Due deputate statunitensi, Rashida Tlaib e Ilhan Omar, hanno contribuito a svelare al loro paese e al mondo la verità su Israele. Dovrebbero essere ringraziate per questo. In qualche modo, anche il presidente statunitense Donald Trump e il primo ministro...
(103)

Leggi tutto: Le deputate...