Chic Point, di Sharif Waked (2003)

Chic Point: Moda per i Checkpoints Israeliani

 

di Sharif Waked

2003, 7'00", Israele/Palestina

Senza dialoghi

ChicPoint è ambientato in un luogo fittizio: la passerella occupata. Utilizzando in modo ironico gli elementi di una sfilata di moda, i modelli rivelano il loro addome attraverso vestiti disegnati specialmente per i checkpoints israeliani. Per gli israeliani di oggi, il corpo individuale dei un palestinese è l'arma più pericolosa che esiste, ed è dunque oggetto di una continua ed umiliante sorveglianza.

Iniziative

Notizie

La banca tedesca che ha chiuso il conto corrente della “Juedische Stimme fuer gerechten Frieden in Nahost “ (Voce ebraica per la pace giusta in Medio Oriente , affiliata di“EUROPEAN JEWS FOR A JUST PEACE) : Germania- Israele: Dalla mazza di Auschwitz alla mazza antisemita. Le relazioni tra la...
(72)

Leggi tutto: La banca...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(487)

Leggi tutto: La...