Donazioni

PER VERSAMENTI E DONAZIONI ALL’ASSOCIAZIONE DI AMICIZIA ITALO-PALESTINESE ONLUS :


c/c 1718821
Monte dei Paschi di Siena
Agenzia 3 Firenze
codice IBAN
IT70B0103002803000001718821

Oppure tramite Paypal con carta di credito, cliccando semplicemente sul bottone qua sotto


In quanto ONLUS, l’Associazione ha il diritto di usufruire di alcune agevolazioni fiscali, come previsto nel Decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117. In particolare le erogazioni liberali in denaro effettuate a favore di ONLUS sono

- detraibili al 30% fino ad un massimo di € 30.000 per ciascun periodo di imposta.
- in alternativa, le donazioni in denaro sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo dichiarato.


La detrazione spetta solo se il versamento viene effettuato con bonifici bancari o su conto postale, ovvero con i mezzi di pagamento previsti dall’Art.23 D.Lgs 241/1997 ( bancomat, carta di credito, paypal, ecc…)

inoltre L’ASSOCIAZIONE DI AMICIZIA ITALO-PALESTINESE ONLUS 
è iscritta nell’elenco dei soggetti per i quali è possibile effettuare l’erogazione del contributo del 5 per mille all’atto della compilazione della denuncia dei redditi, riportando semplicemente il numero del

CODICE FISCALE  94117120488.


Iniziative

Notizie

Mentre venerdi 23 agosto a Gaza sono 70 i feriti tra gli 8mila partecipanti alla Grande Marcia, ministro israeliano dichiara che la prossima offensiva su Gaza sarà peggiore di quella del 2014 https://www.middleeastmonitor.com/20190821-israel-minister-next-gaza-offensive-will-be-harsher-than-2014/ 21 agosto 2019. In una intervista rilasciata martedi 20 all’agezia di...
(39)

Leggi tutto: A settembre...

Gaza. Sarebbero 35 mila i palestinesi che hanno lasciato la Striscia nel 2018. Un funzionario israeliano riferisce che il governo Netanyahu è pronto a facilitare questa fuga causata in buona parte proprio dall'assedio israeliano. Nel piccolo territorio palestinese crescono disperazione e...
(24)

Leggi tutto: Fuga da Gaza,...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(569)

Leggi tutto: La...