PACE, PROPAGANDA E TERRA PROMESSA

VIDEO: PACE PROPAGANDA E TERRA PROMESSA 

Pace, Propaganda e Terra Promessa fornisce un sorprendente confronto della copertura mediatica sulla crisi in Medio Oriente degli Stati Uniti e internazionale, l'azzeramento come le distorsioni strutturali nella copertura degli Stati Uniti hanno rafforzato false percezioni del conflitto israelo-palestinese.
Questo documentario fondamentale espone come gli interessi in politica estera delle élites politico-petrolifere Americane e la necessità, tra le altre, di avere una base sicura militare nella regione, funzionano in combinazione con le strategie di pubbliche relazioni di Israele per esercitare una potente influenza su come le notizie sono segnalate dalla regione..
Attraverso le voci di studiosi, critici dei media, attivisti per la pace, figure religiose, e esperti del Medio Oriente, Pace, Propaganda e Terra Promessa analizza con attenzione e spiega come - attraverso l'uso del linguaggio, inquadratura e contesto - l'occupazione israeliana della West Bank e di Gaza rimane nascosta dai media, e la colonizzazione israeliana dei territori occupati sembra essere una mossa difensiva piuttosto che offensiva. Il documentario esplora anche i modi con cui i giornalisti americani, per motivi che vanno dalle intimidazioni alla mancanza di un'indagine approfondita, sono diventati complici nella realizzazione della campagna di pubbliche relazioni di Israele.
Al suo centro, il documentario pone degli interrogativi riguardo l'etica e il ruolo del giornalismo, e il rapporto tra media e politica.

Interviewees include Seth Ackerman, Mjr. Gli intervistati sono Seth Ackerman, Mjr. Stav Adivi, Rabbi Arik Ascherman, Hanan Ashrawi, Noam Chomsky, Robert Fisk, Neve Gordon, Toufic Haddad, Sam Husseini, Hussein Ibish, Robert Jensen, Rabbi Michael Lerner, Karen Pfeifer, Alisa Solomon, and Gila Svirsky. Adivi Stav, il rabbino Arik Ascherman, Hanan Ashrawi, Noam Chomsky, Robert Fisk, Neve Gordon, Toufic Haddad, Husseini Sam, Ibish Hussein, Robert Jensen, il rabbino Michael Lerner, Pfeifer Karen, Salomone Alisa, e Gila Svirsky.

 

VIDEO: http://www.youtube.com/watch?v=eJdSzc99s78&feature=youtu.be


Iniziative

Notizie

Gaza – È difficile descrivere ed esprimere il significato di un’esistenza vissuta in una tomba all’aria aperta, perché il mondo concepisce le tombe solo per coloro che sono morti. Ma il mondo non sa che esiste anche una tomba per chi ancora è in vita ma ha perso il proprio diritto a vivere come un...
(29)

Leggi tutto: Striscia di...

di Giorgio Cafiero  – 13 luglio 2019 Da metà del 2014 la Libia è impantanata in una guerra civile che mette il Governo di Accordo Nazionale (GNA) di Tripoli riconosciuto dall’ONU contro un’amministrazione rivale di Tobruk, la Camera dei Rappresentati (OhR) che è alleata dell’Esercito Nazionale...
(33)

Leggi tutto: ...

Israele sta isolando le università palestinesi costringendo gli studiosi internazionali a lasciare le loro posizioni accademiche nella Cisgiordania occupata. Due gruppi palestinesi per i diritti umani, nonché l’Università Birzeit, chiedono a Israele di eliminare le restrizioni che impediscono agli...
(28)

Leggi tutto: Israele isola...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(490)

Leggi tutto: La...