1948, di Mohammad Bakri (1998)

1948

regia di Mohammad Bakri

Documentario. Colore. Durata: 54’ . Palestina, Israele 1998 .  VHS e DVD in arabo, ebraico e inglese.

                                                           1948ab

Nel documentario “1948” vengono annotati i ricordi di un gruppo di palestinesi anziani. Il regista Mohammad Bakri, utilizza poesie del poeta palestinese della resistenza, Mahmoud Darwish, cantate dalla giovane figlia di Bakri, Yafa.

Con parole proprie, i palestinesi intervistati descrivono i momenti in cui vennero trasformati in profughi e persero ogni cosa: le loro abitazioni, la loro terra, le loro città o villaggi e la loro dignità. Essi descrivono la brutalità usata nella loro deportazione e la paura di essere massacrati che aveva portato loro e le loro famiglie a fuggire per salvare la loro vita. E’ doloroso ascoltare le loro testimonianze e osservare i loro volti. Le loro parole vengono dai loro cuori, senza rimostranze e perfino senza proteste.


Iniziative

Notizie

La banca tedesca che ha chiuso il conto corrente della “Juedische Stimme fuer gerechten Frieden in Nahost “ (Voce ebraica per la pace giusta in Medio Oriente , affiliata di“EUROPEAN JEWS FOR A JUST PEACE) : Germania- Israele: Dalla mazza di Auschwitz alla mazza antisemita. Le relazioni tra la...
(74)

Leggi tutto: La banca...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(488)

Leggi tutto: La...