Jerusalem: An Occupation set in Stone?, di Marty Rosenbluth (1996)

Jerusalem: an Occupation set in Stone?

regia di Marty Rosenbluth

 Documentario. Colore. Durata: 55’ . Palestina 1996 . VHS e DVD in arabo e inglese, con sottotitoli in inglese.
                                                             gerusalemmeunoccupazione scolpitasullarocciaab

Prodotto dalla palestinese Housing Rights Movement, Jerusalem: An Occupation set in Stone? è un tributo alle migliaia di palestinesi che vivono a Gerusalemme Est cui è negato l’accesso ai servizi vitali più basilari. La regista americana Marty Rosenbluth descrive nei particolari gli effetti devastanti delle politiche israeliane di pianificazione urbana che, secondo l’opinione di molti, si prefiggono di sradicare la presenza palestinese dalla Città Santa.


Iniziative

Notizie

di Ahmad Kabariti MondoWeiss, 14.05.2019 https://mondoweiss.net/2019/05/buildings-eurovision-destroyed/   All'ingresso dell'edificio residenziale Al-Qamar, demolito da un attacco aereo israeliano una settimana fa, arriva una band palestinese con i suoi strumenti. Spazzano via qualche calcinaccio...
(98)

Leggi tutto: "Si deve...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(385)

Leggi tutto: La...