La via lattea, di Nassar Ali (1997)

La via lattea – The Milky Way

 regia di Nassar Ali

 Film .Colore. Durata: 104’. Israele 1997.

DVD nelle lingue originali (arabo e ebraico) con sottotitoli in inglese.

                                                          lavoielacteeab

Nel 1964, in un piccolo villaggio arabo della Galilea gli abitanti che vivono sotto il governo militare israeliano devono fare i conti con la fragile coesistenza dei rituali sociali e le profonde ferite non rimarginate. Nella  guerra d’Indipendenza israeliana del 1948, molti abitanti dei villaggi vennero uccisi o costretti ad abbandonare le loro case ed i propri cari (Nakba). Tra quelli che erano rimasti indietro c’è l’infantile Mabruq (Suhei Haddad), che ha perduto i suoi genitori vicino al confine con il Libano. Egli cresce vivendo di elemosine, alla costante ricerca di un affetto e si comporta come lo sciocco del villaggio. Il fabbro Mahmoud (Mohammad Bakri), di carattere avvincente e pieno d’ardore, è una delle poche persone che si occupano sinceramente di Mabruq.

Il villaggio viene governato con perfidia dal Mukhtar (Makram Khoury), che fa principalmente gli interessi del Governatore Militare israeliano (Yussef Abu Warda), invece di quelli del suo popolo. Questi sono tempi duri per gli abitanti del villaggio – alcuni sono amareggiati e maligni, mentre altri sono sfiniti dalle lotte per il potere. La narrazione s’incentra su taluni incidenti come la scoperta del comandante militare che uno del villaggio sta distribuendo permessi di lavoro, e l’uccisione del figlio del Mukhtar……


Iniziative

Notizie

di Ahmad Kabariti MondoWeiss, 14.05.2019 https://mondoweiss.net/2019/05/buildings-eurovision-destroyed/   All'ingresso dell'edificio residenziale Al-Qamar, demolito da un attacco aereo israeliano una settimana fa, arriva una band palestinese con i suoi strumenti. Spazzano via qualche calcinaccio...
(74)

Leggi tutto: "Si deve...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(378)

Leggi tutto: La...

  INTERNAZIONALE 1281- 9.11.2018 Adam Shatz, London Review of Books, Regno Unito: Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu è cresciuto all’ombra del fratello maggiore ed era considerato superficiale e ambizioso. Ma ha saputo cavalcare i cambiamenti politici del paese Nel 2003 lo storico...
(550)

Leggi tutto: Benjamino...