Gli ingannati, di Saleh Tewfik (1972)

Gli ingannati – Al Mukudu’un

 di Saleh Tewfik

 FilmDal romanzo di Ghassan Kanafani “Uomini sotto il sole”, musica di Solih al-Wadi, produzione: Organizzazione Generale del Cinema Siriano (Siria 1972). Bianco e nero. Durata: 100’. Tanit d’oro alle Giornate del Cinema di Cartagine (1972).  DVD in lingua italiana. 

                                                            gliingannatiab

La tragica avventura di tre palestinesi i quali, per emigrare clandestinamente nel Kuwait alla ricerca di un lavoro,affidano il loro destino ad un camionista viaggiando nascosti nella cisterna vuota dell’automezzo. Sullo sfondo vi è la guerra con Israele e l’occupazione militare delle terre palestinesi.

In uno stile che nulla o poco concede alla spettacolarità, la pellicola racconta sostanzialmente la storia di un fallimento che nella parte finale si carica di una tensione notevole dove l’eloquenza delle immagini è assoluta.

Opera da cinema impegnato d’altri tempi, mantiene oggi una bruciante attualità, in un tempo in cui i migranti arrivano fino a noi attraverso vere e proprie odissee che spesso si concludono tragicamente.


Iniziative

Notizie

di Ahmad Kabariti MondoWeiss, 14.05.2019 https://mondoweiss.net/2019/05/buildings-eurovision-destroyed/   All'ingresso dell'edificio residenziale Al-Qamar, demolito da un attacco aereo israeliano una settimana fa, arriva una band palestinese con i suoi strumenti. Spazzano via qualche calcinaccio...
(103)

Leggi tutto: "Si deve...

Interventi

di Dareen Tatour La poetessa palestinese Dareen Tatour riflette sul periodo trascorso in una prigione israeliana dove ha conosciuto Shorouk Duyat, una palestinese di Gerusalemme condannata per un tentato attacco a un israeliano nel 2015. MondoWeiss, 07.02.2019...
(386)

Leggi tutto: La...