Watch the video

Il Teatro Nazionale Norvegese è stato messo al centro di una campagna BDS per protesta contro la collaborazione, assieme ad altri teatri europei, col teatro nazionale israeliano Habima ad un progetto chiamato "Terrorismi". Durante il festival Ibsen, organizzato dallo stesso teatro, l'attrice norvegese  Pia Maria Roll ha messo in scena un messaggio "ufficiale" di scuse e adesione al BDS, impersonando la portavoce del teatro.

La provocazione, pubblicata su Youtube come se fosse un messaggio ufficiale del teatro, ha avuto il suo effetto, suscitando un'ondata di indignazione in Israele e mettendo in imbarazzo il Teatro Nazionale Norvegese, che ha dovuto emettere un comunicato per smentire la paternità del video, definito come una "espressione di libertà artistica".

E chissà che un giorno il teatro non si decida a seguire i saggi consigli di Pia Maria Roll.

La campagna riguardante il teatro norvegese può essere seguita sul sito http://www.nationaltheatret-beklager.no/ (in inglese)