http://bnc.believe.in/appeal/help-the-bds-movement-reach-new-heights-2/

di Omar Barghouti


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Palestina occupata, 9 Dicembre 2014

Come attivista palestinese volontario del movimento BDS, scrivo a voi oggi, in occasione dell’anniversario della prima Intifada palestinese, nel 1987, per esortarvi a contribuire alla nostra lotta per la libertà, la giustizia e l'uguaglianza facendo una donazione.

Israele è una potenza nucleare armata fino ai denti dal solo impero del mondo, gli Stati Uniti e che gode dell’impunità nelle commissioni sui crimini di guerra grazie al sostegno ufficiale degli Stati Uniti e dell’Europa. Oggi sembra essere vulnerabile al nostro movimento nonviolento basato sui diritti umani. Israele, infatti, considera il BDS una "minaccia strategica" per il suo regime di occupazione, colonialistico e di apartheid. Donate ora attraverso Believe.in

Le maggiori banche europee e fondi pensione hanno disinvestito dalle società israeliane e internazionali che sono complici dell’occupazione e delle violazioni del diritto internazionale di Israele. Bill Gates ha scaricato la G4S. Il Kuwait ha scaricato Veolia. Nonostante la loro collaborazione con Israele, riflettendo un forte cambiamento nell’opinione pubblica, alcuni governi europei stanno prendendo in considerazione sanzioni lievi verso Israele, come anticipo di ciò che potrebbe accadere se intensificassimo le nostre campagne. Le associazioni accademiche statunitensi hanno votato per il boicottaggio completo delle università israeliane e hanno approvato la piattaforma BDS infrangendo il tabù che Israele è un bullo troppo potente da boicottare negli Stati Uniti, cosa di cui i guardiani sionisti dell’informazione hanno ossessivamente cercato di convincerci. Importanti accademici, personalità della cultura e musicisti famosi in tutto il mondo hanno cancellato eventi in Israele dopo aver ricevuto appelli dagli attivisti BDS di tutto il mondo, anche dai nostri partner israeliani. Alcuni come Roger Waters, Mira Nair, Ken Loach, John Berger, Alice Walker, Judith Butler, Naomi Klein, Danny Glover, John Greyson, Sarah Schulman, Arundhati Roy, tra le molte celebrità, hanno fatto dichiarazioni a sostegno del BDS. Desmond Tutu, Mairead Maguire e molti altri premi Nobel per la pace hanno approvato la nostra richiesta di embargo militare globale verso Israele. Nonostante stia spendendo miliardi nella propaganda, Israele è in competizione testa a testa con la Corea del Nord per la popolarità nell’opinione pubblica mondiale, secondo i sondaggi BBC.

Fai una donazione sicura ora attraverso il nostro sicuro Believe.in

Ma l’ultima strage Israeliana a Gaza, in cui sono stati massacrati più di 2.100 palestinesi e sono state distrutte moltissime infrastrutture civili, come richiesto dalla Dahiya Doctrine dell'esercito israeliano, ha dimostrato che rimane ancora molto da fare per porre fine alla sua impunità. Da qui la necessità di aumentare ulteriormente la portata e l'impatto del movimento BDS. Come movimento volontario guidato da volontari, lavoriamo con poco "carburante" in un mondo in cui pubblicazioni, video, studi di ricerca e altri elementi essenziali per le campagne costano soldi. Noi contiamo su di voi, su tutti voi affinché contribuiate per quanto possibile in modo da poter ricordare degnamente insieme nel 2015 il decimo anniversario del movimento BDS, richiamando lo spirito nobile della prima intifada e riaccendendo la speranza di un imminente momento Sud Africa per la Palestina. Sii parte di un movimento che non solo sfida seriamente il sistema di oppressione israeliano in Palestina, ma può contribuire anche, come ha fatto il movimento anti-apartheid sudafricano a cambiare un poco il mondo in meglio.

Per favore visita ora la nostra pagina e fai una donazione.http://www.bdsmovement.net/

Omar Barghouti, attivista Palestinese per i diritti e co-fondatore del movimento BDS

PS Siamo davvero lieti di poter offrire una t-shirt in edizione limitata con una nuova animazione BDS che abbiamo appena prodotto a chi dona $ 100 o più. È possibile guardare l'animazione sulla nostra pagina appello (v.inizio dell'articolo)

Hamori bld 2nd floor, Jerusalem Street, P.O. Box: 2232, Ramallah, Palestine