L'ASSOCIAZIONE DI  AMICIZIA ITALO PALESTINESE VI INVITA A PARTECIPARE AL VIAGGIO DI CONOSCENZA IN TERRA PALESTINESE CHE SI SVOLGERA' NEL MESE DI SETTEMBRE 2014

 

Da tempo l'Associazione di Amicizia italo-palestinese aveva in mente di organizzare un viaggio di conoscenza per tutti coloro a cui, sentendo parlare di Palestina, delle sue sofferenze e delle sue lotte, è nato il desiderio di saperne di più.

Per capire bene cosa succede  in questa terra non troppo lontana nell'era della tecnologia non è indispensabile andarci di persona, ma per entrare veramente dentro la questione, rendersi conto di cosa vuol dire vivere prigionieri in casa propria, vedersi rubare l'acqua, la terra, gli ulivi, veder nascere un muro davanti alle proprie finestre, essere continuamente soggeti a vessazioni, non essere liberi di andare a scuola, al lavoro, all'ospedale, è necessario andare, vedere con i propri occhi.

Quando visiti la Palestina e chiedi alle persone cosa puoi fare per aiutarle ti rispondono che devi fare sapere qual è la realtà. Raccontare, trasmettere le sensazioni che hai provato; questo lo si può fare solo dopo esserci stati e aver vissuto insieme a loro il senso di impotenza che ti pervade una volta entrato nei Territori Occupati.

Il viaggio non comprende Gaza né visite a luoghi in cui possano crearsi situazioni pericolose; noi desideriamo solo farvi conoscere la Palestina e far sì che, tornando a casa, possiate raccontare la verità, l'unica arma a disposizione dei Palestinesi.

Il viaggio si svolgerà nel mese di settembre (partenza il 20 o 21 settembre, rientro il 27 o 28)  volo diretto Roma-Tel Aviv, pernottamento in ostello.

Per maggiori informazioni:

Armando  3920770498

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

PROGRAMMA PRELIMINARE:

 

Primo Giorno

 

Mattina Visita a Betlemme: Chiesa della Natività, Grotta del Latte, Piazza della Mangiatoia

 

Pomeriggio: visita al campo profughi di Aida e Dheishe rifugiati dalla terra dove ora British Park & American Independence Park .

 

Pernottamento in guest house a Beit Sahour.

 

 

 

Secondo Giorno

 

-Mattinata –visita turistica della Città Vecchia di Gerusalemme:

 

Santo Sepolcro, Muro del Pianto e Spianata delle Moschee.

 

-Pomeriggio - tour politico della Città Vecchia e visita al quartiere di Silwan a Gerusalemme Est, minacciato di demolizione per la costruzione del sito archeologico israeliano “Città di David” (Campagna Stop JNF).

 

-Pernottamento in guest house a Beit Sahour.

 

 

 

Terzo Giorno

 

Ajjur (British Park), Kennedy Memorial Lord Sacks Forest  , Dayr Al-Hawa (American Independence Park)

 

Tour nella città di Hebron

 

Nel pomeriggio visita cooperative di donne (“Women in Hebron”), all’ultima fabbrica di kufieh rimasta aperta in tutta la Palestina storica e alla fabbrica del vetro, esempi di resistenza in una città allo stremo.

 

Pernottamento a Hebron.

 

 

 

Quarto Giorno

 

In mattinata visita al villaggio palestinese di At-Tuwani, Colline a Sud di Hebron, e incontro con i leader del movimento di resistenza contro le colonie e l’occupazione.

 

Nel pomeriggio, visita al villaggio di Susiya, Colline a Sud di Hebron: i residenti sono stati trasferiti con la forza per tre volte negli ultimi 30 anni e costretti a ricostruire il villaggio in aree diverse. Oggi tutto il villaggio è sotto minaccia di demolizione forzata.

 

Pernottamento in guest house a Beit Sahour.

 

 

 

Quinto Giorno

 

Visita alla città di Gerico in mattinata e Monte delle Tentazioni. Pomeriggio al Mar Morto.

 

Pernottamento nel villaggio palestinese di Al Aqaba, nel centro culturale e politico.

 

 

 

Sesto Giorno

 

Tour nella Valle del Giordano (Campagna STOP JNF): da Al Aqaba, a Nord, a Al Jiftlik e Al Auja a Sud per comprendere la questione della confisca delle risorse idriche e della demolizione dei villaggi beduini, sostituiti da colonie agricole israeliane.

 

Nel pomeriggio – per evitare il caldo – camminata nel deserto da Nabi Musa (vicino Gerico) al monastero di Mar Saba.

 

Notte nel deserto, con concerto di musica tradizionale e barbecue sotto le stelle in una tenda beduina.

 

 

 

Settimo Giorno

 

In mattinata tempo libero. Nel primo pomeriggio visita al villaggio di Hussan, a Ovest di Betlemme, sottoposto a confisca di terre per l’espansione delle vicine colonie israeliane. Incontro con una famiglia.

 

Pernottamento in guest house a Beit Sahour.

 

 

 

*Dopo cena incontri con membri di associazioni palestinesi o ONG che lavorano in Palestina.

 

 

Leggi il diario di viaggio dei partecipanti al viaggio di conoscenza 2014

 

 

COSTI:

 

Viaggio aereo A/R inferiore a 500.00 €

 

Vitto e alloggio, trasporti, guida inferiore a 400.00€

 

 

N° partecipanti da 10 a 19 prenotazioni entro 30 giugno 2014

 

 

  

 

fShare
0