Route 181

regia di Eyal Sivan e Michel Khleifi

Frammenti di un viaggio in Palestina-Israele

 Documentario.  Colore.  Durata complessiva 270’, suddivisa in 4 DVD. Francia, Belgio 2004 . DVD in versione italiana.

                                                          route181ab

Per più di un anno due registi, l’israeliano Eyal Sivan, e il palestinese Michel Khleifi, si sono dedicati alla realizzazione di un vero e proprio atto di fede cinematografico proponendo un inedito sguardo comune sugli abitanti di Palestina-Israele. Nell’estate del 2002 essi hanno viaggiato insieme dal sud al nord del loro paese seguendo un percorso che hanno chiamato Route 181, linea virtuale che segue le frontiere della risoluzione 181, adottata dalle Nazioni Unite il 29 settembre 1947, che prevede la spartizione della Palestina in due Stati. Da questa frontiera teorica nacque la prima guerra israelo-araba e un conflitto di cui non si vede ancora la fine. Lungo il viaggio i due registi danno la parola a donne e uomini, israeliani e palestinesi, giovani e vecchi, civili e militari colti nella loro realtà quotidiana, invitati a evocare le frontiere materiali, ma soprattutto spirituali che dividono i due popoli e le loro società. L’intento è quello di opporre resistenza all’idea che”la sola cosa che possano fare insieme israeliani e palestinesi è la guerra”, la guerra fino alla scomparsa dell’altro

fShare
0