Gli ingannati – Al Mukudu’un

 di Saleh Tewfik

 FilmDal romanzo di Ghassan Kanafani “Uomini sotto il sole”, musica di Solih al-Wadi, produzione: Organizzazione Generale del Cinema Siriano (Siria 1972). Bianco e nero. Durata: 100’. Tanit d’oro alle Giornate del Cinema di Cartagine (1972).  DVD in lingua italiana. 

                                                            gliingannatiab

La tragica avventura di tre palestinesi i quali, per emigrare clandestinamente nel Kuwait alla ricerca di un lavoro,affidano il loro destino ad un camionista viaggiando nascosti nella cisterna vuota dell’automezzo. Sullo sfondo vi è la guerra con Israele e l’occupazione militare delle terre palestinesi.

In uno stile che nulla o poco concede alla spettacolarità, la pellicola racconta sostanzialmente la storia di un fallimento che nella parte finale si carica di una tensione notevole dove l’eloquenza delle immagini è assoluta.

Opera da cinema impegnato d’altri tempi, mantiene oggi una bruciante attualità, in un tempo in cui i migranti arrivano fino a noi attraverso vere e proprie odissee che spesso si concludono tragicamente.

fShare
0